QUALITÁ E SICUREZZA

L’attività estrattiva ha compiuto, soprattutto nell’ultimo decennio, significativi passi in avanti anche sul fronte della qualità e della sicurezza, un binomio che oggi costituisce un elemento centrale nella mappa dei valori delle imprese del settore. L’entrata in vigore, nel giugno 2004, delle norme elaborate dal CEN (Comitato Europeo di Normalizzazione) in materia di certificazione obbligatoria a marchio CE degli aggregati rappresenta un punto di non ritorno in tema di qualità. Essa stabilisce infatti, a tutela e garanzia sia del consumatore finale che dell’utilizzatore professionale, una mappa completa di requisiti ai quali le imprese che estraggono e lavorano gli inerti devono uniformarsi nella loro attività e produzione. Sono numerose le aziende che, a seguito di tale normativa, hanno compiuto significativi investimenti per dotarsi di un proprio laboratorio di qualità e controllo interno, mentre altre si rivolgono in modo sistematico a laboratori certificati esterni. Sempre più elevato è inoltre il numero di imprese che ha intrapreso o concluso la certificazione del proprio processo produttivo e della propria struttura in base alle normative ISO:UNI EN 9000, a testimonianza di un’evoluzione complessiva in termini organizzativi del settore.
Il pieno rispetto delle normative che regolamentano la sicurezza e la salute nei luoghi di lavoro, ottenuta sia con la messa in atto dei dispositivi legislativi che con l’adozione di adeguati comportamenti nel sito produttivo in piena collaborazione con gli organismi di controllo e prevenzione, è un ulteriore ambito nel quale le imprese estrattive hanno dato prova di grande impegno. La sicurezza è infatti, insieme al rispetto dell’ambiente, un valore cardine di chi opera nell’attività di cava.

P. IVA 80008990345 - info@cavebergamasche.it